Il Grande Fratello ti prende la parola: “ghiaccio”, “maiale” e “aiuto”….vocabolario terrorista?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stata pubblicata una lista di parole “sospette” che se usate nella Rete potrebbero richiamare l’attenzione dei servizi di sicurezza degli Stati Uniti.

Sei ritornato dalle vacanze trascorse in qualche spiaggia messicana ed hai deciso di condividere l’esperienza su un blog? O ha scritto qualcosa su twitter relativo ad un corso sci? Attenzione…i servizi di sicurezza USA potrebbero considerare i tuoi commenti come “sospetti”.

Nella sua ossessiva lotta anti-terrorismo, il Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli USA (DHS), ha elaborato una lista di parole sospette. Se molte di queste possono avere un evidente richiamo, come Al-Qaeda o bomba, altri casi sorprendono. Ad esempio l’allarme del Grande Fratello può scattare se si scrive qualcosa sulla neve o sulla carne di maiale. Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: