Il moto elicoidale della Storia: accettasi scommesse, al di là del Bene e del Male


Bene: è giunto il momento di cercare di operare una sintesi tra tutti i dati finora raccolti, dati che, nonostante tutto, ancora non hanno una loro organicità, una chiara logica interpretativa, un coerente legante interno.

Troppe restano le contraddizioni, e troppe le domande senza risposta: la prima delle quali è: “PERCHE’ ??” …

Se è infatti a questo punto evidente che la classe dominante stia seguendo un proprio preciso progetto che a noi non viene comunicato, restano per ora senza risposta alcuni forti interrogativi: vediamoli, e poi vediamo se riusciamo a formulare una più coerente teoria storica avvalendoci di tutte le teorizzazioni fin qui enunciate: teorizzazioni a cui manca ancora la “chiave di volta”, la chiusura del cerchio, la chiara visione della loro escatologia finale.
Scorriamo quindi brevemente i principali interrogativi che ancora rimangono senza risposta:

– SONO DUNQUE TUTTI DIABOLICAMENTE PERVERSI E MALVAGI ??  Questo è senza ombra di dubbio il primo quesito che ci si pone non appena ci si rende conto di quanto diverse siano le reali dinamiche del mondo da quelle cui la nostra educazione tradizionale ci ha indotto a credere. ( E si badi bene: non è solo questione di questi ultimi anni: come abbiamo visto, questo è un modo di procedere che appartiene almeno agli ultimi secoli, almeno a partire da quel ‘600 quando il “debito pubblico”, introdotto attraverso la Banca d’ Inghilterra ed in seguito sempre mantenuto, anzichè venire periodicamente “rimesso” come avveniva nelle precedenti società teocratiche, assurge a dinamica sociale costante e viene trasformato in vero e proprio “motore storico”. Del resto, il sibillino enunciato di “Corsi e ricorsi storici” di Giambattista Vico stava a propagandare, elevandola a scienza, proprio tale pratica, con un’ operazione di “induzione del giusto pensiero” del tutto simile a quelle che vediamo anche oggi essere messe in pratica allo stesso scopo … )
Ma c’è ancora qualcosa che ci sfugge … Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: