Italia Ottomana. Ma molto Peggio

di Maurizio Blondet

 

Si resta evidentemente sopraffatti, soverchiati, dalle ondate di porcate che il «personale pubblico» ci versa addosso. Come per le onde oceaniche alle Havaii amate dai surfisti , lo spettacolo ha una sua paurosa grandiosità, se non ci fossimo in mezzo. Troppo frequenti le ondate, troppo alte e mostruose anche per gli assuefatti di surf italico: ti sommergono e, appena riesci ad emergere dalla lurida massa per respirare, ecco l’altra ondata.

Per questo non si ha tempo per porsi certe domande: noi siamo senza respiro, affoghiamo. Ma il fatto è che non se le pone il governo Monti. Non se le pongono i grandi media. Zitti zitti, naturalmente, i partiti. E la benemerita magistratura, contabile ed ordinaria. Per esempio:

italia ottomana1 Italia Ottomana. Ma molto Peggio (di Maurizio Blondet)

  Antonio Piazza

Chi ha messo Antonio Piazza all’Aler? Piazza è quel tizio, presidente dell’Aler (Azienda Lombarda Edilizia Residenziale) di Lecco, il quale, multato perché con la sua Jaguar aveva parcheggiato in un posto riservato ai disabili, si è vendicato tagliando le gomme all’auto del disabile stesso, il quale aveva segnalato ai vigili la sua infrazione. Ma questo, in fondo, è il meno. Il fatto agghiacciante è che, avvicinato da giornalisti e telecamere, il Piazza ha rivelato accento dialettale da mafioso siculo-calabro, sguardo furbo-sfuggente da pregiudicato, mente da subnomale ed inarticolatezza di linguaggio da analfabeta rurale. Si intuisce che l’invalido ha avuto fortuna, a subire solo il taglio delle gomme; in una zona più isolata, il Piazza avrebbe potuto anche incaprettarlo e mettergli il sasso in bocca. Leggi il resto dell’articolo

Il mondo di domani

L’equivalente politico di una teoria scientifica o di un sistema filosofico compiuto è la dittatura totalitaria.  A- Huxley 

Dichiara che gli esseri umani, in futuro, si divideranno in due specie: chi avrà impianti cerebrali e fisici e chi non li avrà. Chi non li avrà sarà considerato una specie inferiore.  Kevin Warwick

È proprio dei totalitarismi il pretendere di far scomparire per sempre il male partendo da una teoria umana. Fabrice Hadjajd

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: