Siria

Quotidiano turco: Blackwater addestra i terroristi in Siria

La compagnia privata militare statunitense Blackwater ha aperto campi di addestramento militare nelle regioni di frontiera della Turchia con il fine di addestrare i gruppi terroristi nella loro lotta contro il governo siriano.

Attualmente i mercenari di questa compagnia americana si trovano nelle frontiere turche e cercano di infiltrarsi in Siria attraverso la provincia di Hatay, situata nel sud della Turchia, secondo quanto rivelato dal quotidiano turco “Aydinlik”.

Questa notizia viene alla luce dopo che il noto scrittore e giornalista egiziano Muhammad Hasanayn Heykal ha dichiarato recentemente che i Blackwater hanno radunato più di seimila mercenari per lottare contro il governo di Damasco, dentro e fuori della Siria.

Secondo Heykal, Blackwater ha come obiettivo di agire a favore degli interessi dell’entità sionista e trasformare i conflitti tra arabi in un conflitto settario tra musulmani sunniti e sciiti. Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: