Lady Gaga e il simbolismo occulto

di The Vigilant Citizen

Traduzione di Anticorpi.info
PRIMA PARTE
Il simbolismo che circonda Lady Gaga è così evidente che viene da chiedersi se sia solo uno scherzo di cattivo gusto.
Quello degli Illuminati sta diventando così esplicito che analizzare fenomeni come questo finisce per diventare un esercizio di sottolineatura dell’ovvio. Tutto di Lady Gaga (che agisca o meno) rappresenta un omaggio al controllo mentale, per cui essere vacui, incoerenti e distratti diventa una cosa alla moda.
Informazioni essenziali
Cosa si intende per “controllo mentale”? Vi suggerisco di ricercare “progetto MK Ultra” (o leggere i post correlati – n.d.t.) per ottenere informazioni al riguardo. Ecco una panoramica tratta da una sorprendentemente accurata Wikipedia:

Il Progetto MK-ULTRA – o MKULTRA – era il nome in codice di un programma segreto della CIA condotto dallo Office of Scientific Intelligence, avente per oggetto il controllo mentale e gli interrogatori a base di somministrazioni chimiche. Il programma fu inaugurato nei primi anni ’50 e proseguì almeno fino alla fine del 1960, avvalendosi di cittadini degli Stati Uniti come cavie. Diverse pubblicazioni provano come il progetto MK-ULTRA abbia comportato l’uso surrettizio di numerosi tipi di farmaci ed altri metodi allo scopo di manipolare gli stati mentali ed alterare le funzioni cerebrali del singolo individuo.
Il progetto MK-ULTRA fu reso noto alla collettività nel 1975 dal Congresso degli Stati Uniti, grazie alle indagini effettuate dalla commissione Church, e da una commissione presidenziale nota come la Commissione Rockefeller. Gli sforzi investigativi furono ostacolati dal fatto che l’allora direttore della CIA Richard Helms nel 1973 diede disposizioni affinché tutti i file relativi allo MK-ULTRA fossero distrutti. Le indagini delle due commissioni si basarono perciò su una serie di testimonianze giurate prestate da partecipanti diretti e da un numero relativamente esiguo di documenti, sopravvissuto alla distruzione.
Sebbene la Cia insista sul fatto che gli esperimenti MK-ULTRA siano stati abbandonati, il veterano Victor Marchetti ha dichiarato in molte interviste che la CIA ricorra abitualmente a campagne disinformative e che le ricerche segrete sul controllo mentale non siano mai cessate. In una intervista del 1977, su specifica domanda Marchetti ha risposto che l’abbandono dell’MK-ULTRA da parte della CIA sia solo una ‘storia di copertura.’
Una costola del progetto è denominata “Monarch Project.” Esso consiste in una tecnica di controllo mentale attraverso cui il soggetto viene esposto ad un trauma così violento da indurre la sua mente a creare uno stato dissociativo. Tutto ciò per fare nascere una seconda personalità completamente separata dalla principale, la quale in seguito virnr modellata ed educata dai manipolatori per emergere al momento appropriato.
“Se una persona subisce traumi indotti da elettroshock percepisce una sensazione di leggera vertigine, come la fluttuazione di una farfalla. E’ inoltre nota la rappresentazione simbolica relativa alla trasformazione o metamorfosi di questo bell’insetto: da bruco in bozzolo (dormienza, inattività), a farfalla (nuova creazione). Tale è il modello migratorio che rende questa specie unica.”
Durante la rieducazione i soggetti sarebbero esposti a numerosi simboli come alberi, ragnatele, maschere, labirinti, farfalle, ecc. Inoltre vengono loro mostrati dei filmati contenenti specifici simboli (o “trigger” – grilletti – n.d.t.) come Il mago di Oz e molti film della Disney.
Proprio come alcuni singoli individui vengono rieducati mediante il lavaggio del cervello, i mass media portano avanti un progetto di controllo mentale su vasta scala, che inizia fin dalla nascita con i film Disney e continua con film hollywoodiani e videoclip musicali
OMG! Cosa significano queste illazioni su Lady Gaga? Io la adoro!
Ciò che dobbiamo considerare in questa sede è il simbolismo del Monarch ed il suo utilizzo nei mass media. Monarch è un tipo di farfalla divenuto l’ultimo simbolo trapelato del controllo mentale. Il simbolismo che circonda Lady Gaga nelle sue immagini e video mescola diversi tipi di simboli occulti. Il suo personaggio vacuo, robotico e un pò degenere racchiude tutti i sintomi attribuibili ad una vittima del controllo mentale. Diamo un’occhiata a ciò che rappresenta Lady Gaga, ad iniziare dalla base: il suo nome
Il nome
Gaga è un termine che rimanda alla distrazione. Di seguito elenchiamo alcuni sinonimi tratti da un comune dizionario: stupidamente spensierato, volubile, frivolo, schiumoso, vertiginoso, scervellato, allegro, sventato, sciocco. Afflittoda irrazionalità o menomazione mentale: malato di mente, disordinato, sconvolto, maniaco, maniacale, lunatico, toccato, sbilanciato, alienato, sbagliato.
“Gaga” è probabilmente la più semplice parola pronunciabile in lingua inglese, come spesso è il primo suono emesso dai neonati che cercano di comunicare. Così il suo nome in pratica dice: io sono un donna e ho la testa vuota. Una testa vuota riempibile con qualsiasi schifezza che si desidera. Imitate me, ragazzi. Questo stato d’animo è ottenibile dopo un positivo controllo mentale.
E’ inoltre noto come il suo nome si ispiri alla canzone Radio Gaga dei Queen. Il video di questa canzone contiene molte scene tratte dal film Metropolis, datato 1927. Il film racconta la storia di una donna della classe operaia selezionata dalla elite per dare vita ad un robot, attraverso una commistione di scienza e magia nera.
In alto, una foto tratta da Metropolis. Maria viene robotizzata. Si tratta di una metafora sul controllo mentale? Si noti il ​​pentagramma invertito in background: magia nera.
Questo robot diventa un performer sexy e seducente cui viene assegnato il compito di corrompere la classe operaia. I riferimenti a questo film abbondano nei video musicali come se fosse molto importante per l’elite occulta. Madonna, Beyonce, Kylie Minogue e molti altri hanno assunto le spoglie di questo robot di sesso femminile e – come vedrete nel video di “Paparazzi” – la stessa Lady Gaga continua questa “tradizione”.
Il logo
Il suo logo è abbastanza rivelatore. Un corpo femminile privo della testa attraversato da un fulmine che fuoriesce dai genitali.
Si tratta di un ulteriore riferimento alla assenza di pensiero cosciente da parte della cantante. Il corpo appare come uno di quei sinistri manichini senza testa dei negozi di abbigliamento. Il fulmine implica che il suo corpo senza pensieri è stato “caricato” con una forza che dà la vita (nota interessante: il controllo mentale basato sul trauma è spesso indotto con trattamenti di elettro-shock).
Simbolismo dell’Occhio Onniveggente
Basta dare una occhiata a qualche foto o video di Lady Gaga per notare come tenda sistematicamente a nascondere uno dei suoi occhi. Molti interpretano il gesto come “una cosa fica da fare” o una “moda”. Chi conosce il simbolismo degli Illuminati sa come che lo occhio onniveggente sia probabilmente il loro simbolo più noto. Il gesto di nascondere un occhio, di solito il sinistro, è iscrivibile nello ambito rituale degli antichi ordini occulti. Ecco una spiegazione dell’origine del occhio di Horus.
Horus, il sole di Osiride e Iside era chiamato ‘Horus che governa con due occhi’. Il suo occhio destro era bianco e rappresentava il sole: il suo occhio sinistro era nero e rappresentava la luna. Secondo il mito, Horus perse l’occhio sinistro per mano del suo malvagio fratello, nel corso di un combattimento per vendicare l’assassinio di Osiride. Seth gli strappò l’occhio, ma perse la battaglia. L’occhio fu magicamente ricomposto da Thoth, dio della scrittura, della luna e della magia. Sacrificando il suo occhio ad Osiride, Horus rappresentò la rinascita nel mondo sotterraneo.
-Dizionario dell’Occultismo
Una cosa è certa: Lady è gaga (pazza – n.d.t.) per l’occhio onniveggente

Questa ultima foto è molto significativa. Conferma che l’occhio chiuso sia utilizzato nel contesto del simbolismo esoterico. Il suo occhio sinistro è sulla mano, riferimento alla Mano di Fatima (malocchio). Inoltre, non si può ignorare la somiglianza con il Bafometto.
L’occhio onniveggente alle spalle dei ballerini di Lady Gaga durante il suo Monster Tour.
Altri riferimenti al Bafometto.
Che ne dite di questo spot? Un bel pò di piramidi, vero?

I video
Quasi tutti i video di Lady Gaga contengono simbolismo occulto e riferimenti neanche troppo velati al controllo mentale. Guardiamo questo breve video introduttivo utilizzato nel suo tour.

Lady Gaga parla in modo impastato e robotico, come lobotomizzata, di un uomo che “ha inghiottito il suo cervello.” Gaga è interrogata da un uomo che parla in maniera molto strana e ipnotica. Se non si tratta di controllo mentale, non ho idea di cosa voglia rappresentare.
Paparazzi
Questo video è imbottito di simbolismo, ma ci concentreremo sulla vicenda principale. Esso descrive la caduta e la risalita di Lady Gaga, la quale – durante tale percorso – attraversa una gran  metamorfosi.
Lady Gaga si trova in una camera da letto con il suo fidanzato e stanno dandoci dentro. Si noti il ​​motivo a scacchi massonico sulla parete di destra e la testa di ariete, che rappresenta il bafometto, al centro. A un certo punto lui la porta sulla terrazza (anch’essa pavimentata a scacchiera). Dopo essersi assicurato che le fotocamere stiano scattando, il ragazzo spinge Lady giù dal balcone.
Mentre Lady cade, lo sfondo diventa vorticoso, modello tipicamente associato allo ipnotismo. Lady Gaga cade piuttosto elegantemente, alludendo al fatto che questa sua caduta non sia fisica. Essa rappresenta il ‘trauma’ attraverso cui devono passare le vittime del controllo mentale, al fine di essere ‘ricostruiti da zero.’

Lady Gaga entra poi in una villa in una sedia a rotelle e via via perde gli abiti.

Prende a camminare lentamente, con il supporto delle stampelle, scena che rappresenta la sua rieducazione da parte della élite occulta (si trova all’interno di un palazzo). E’ vestita come un robot, in una citazione del personaggio di Maria dal film Metropolis, come visto sopra. Un’altra scena la mostra danzare indossando un vestito per metà bianco e metà nero; ciò simboleggia la sua (coatta) affiliazione alla ‘Fratellanza Oscura.’ La trasformazione è così conclusa.
Successivamente la troviamo accanto al fidanzato che l’aveva spinta giù dal balcone.
Indossa abiti in stile Disney, in una nuova allusione alla programmazione Monarch. Si comporta come una sorta di robot, come se i suoi pensieri e le sue azioni siano guidate da qualcun altro. Gaga avvelena il ragazzo e sorride molto stranamente. La uccisione del fidanzato si riferisce al livello Delta del progetto Monarch, noto anche come la programmazione “killer”. Ecco una descrizione del livello Delta.
“DELTA – Originariamente sviluppato per lo addestramento degli agenti speciali o soldati d’elite (cioè Delta Force, First Earth Battalion, Mossad, ecc) in operazioni di infiltrazione. Si basa sulla produzione controllata di adrenalina e la manipolazione della aggressività. I soggetti sono indotti a non provare alcuna paura nello svolgimento delle loro assegnazioni. Le istruzioni di autodistruzione sono stratificate a questo livello.”
Dr. Corydon Hammond,  Project Monarch Programming Definitions
Dopo aver svolto la sua missione omicida, Lady Gaga è più popolare che mai, e raccoglie i frutti del suo stato di assoggettamento agli Illuminati.
Per concludere
Lady Gaga incorpora nei suoi video, foto e gesti un preciso simbolismo che si riferisce agli Illuminati e al controllo mentale. Il suo simbolismo è profondo, esoterico e spirituale anche quando confeziona canzoni come “Just Dance”, dedicate allo essere totalmente insensibili. Questo aspetto di Lady Gaga è qualcosa che merita di essere analizzato e compreso. Mentre le masse di giovani imitano i suoi gesti, la sua attività è parte di un sistema più ampio che comprende molte altre stelle dello spettacolo. E’ una cantautrice creativa e di talento. Ma alla fine della giornata, la persona “Lady Gaga” è una Fame Monster (mostro affamato di successo, citazione della stessa Lady Gaga – n.d.t.), disposta a fare qualsiasi cosa pur di essere una superstar, compreso incorporare nelle sue azioni il simbolismo delle élite, e prestandosi a diventare un burattino nelle mani degli Illuminati.
SECONDA PARTE
Il mio primo articolo su Stefani Joanne Angelina Germanotta ha generato grande interesse e polemiche. E’ stato linkato in molti siti web ed è stato considerato sia l’opera di un genio che quella di un ‘folle cazzaro’, a seconda del punto di vista. Posso confermare di non essere alcuna delle due cose, ma solo un tizio che conosce la simbologia occulta.Molti siti e blog hanno deformato il contenuto originale dell’articolo (probabilmente per sensazionalismo) aggiungendo commenti sarcastici del tipo: “Oddio! Lady Gaga vuole controllare le nostre menti!” oppure “La folle cospirazione di Lady Gaga.” Credo che queste reazioni fossero prevedibili. Per le persone che non conoscono concetti oscuri come la programmazione Monarch ed il simbolismo occulto, il tutto può sembrare assolutamente esagerato e ridicolo. Ma per coloro che hanno conoscenze di base e che hanno studiato questi argomenti (una piccola minoranza), l’articolo altro non è stato che la conferma di una ovvietà.A seguito del primo articolo Gaga ha pubblicato altro materiale riutilizzando esattamente gli stessi temi già discussi: controllo mentale, occultismo e società segrete. Devo ammettere che Gaga sappia come generare attenzioni e polemiche intorno alla sua persona, per poi fare scervellare la gente. La grande maggioranza della gente non ha ancora idea dei temi a cui si riferisce il suo simbolismo. Così, a rischio di essere chiamato nuovamente ‘folle cazzaro’, voglio mostrarvi alcune delle ultime immagini di Lady Gaga legate all’occulto.

Posa massonica

Nei miei articoli su Lady Gaga ed i Video Music Awards del 2009 ho identificato l’uso e la visualizzazione di elementi tratti dal simbolismo massonico. Se le mie precedenti affermazioni sono state considerate inconcludenti da alcuni, mi chiedo se gli stessi rimarranno scettici circa la presenza del simbolismo massonico nella cultura pop, dopo aver visto questa serie di foto, scattate all’interno una loggia massonica.

Se avete una minima conoscenza della massoneria, conoscerete la grande importanza dei pilastri gemelli, Jachim e Boaz. Essi sono rappresentati in un gran numero di opere d’arte massoniche, come questa:

Gaga è in piedi tra i due pilastri, indossa scarpe Hallo Kitty, riferimento occulto alla programmazione del controllo mentale (innocenza, infanzia, rieducazione, ecc.) I suoi occhi sono chiusi, ma ha un paio di occhi aperti dipinti sulle palpebre, il che è molto simbolico: i suoi occhi sembrano aperti ma sono ancora del tutto serrati.

Nella foto sopra Gaga è seduta su un trono massonico, con i due pilastri su ciascun fianco. Sulla sua testa campeggia la squadra della Massoneria. Indossa un vestito Hallo Kitty e posa in stile manichino. Le sue mani sono posizionate in modo da ricordare l’iconografia che esprime la massima ermetica: “come sopra, così sotto.”

Nella foto sopra, Gaga sta in piedi accanto al busto di un importante massone (facilmente riconoscibile dalla collottola). Il simbolismo dell’occhio onniveggente è ancora preponderante in tutte le sue pose. Gaga è comunque ben lungi dall’essere l’unica artista a ricorrere a questo particolare simbolo (vedi la copertina dell’album Rated R di Rihanna).

Maria di Metropolis colpisce ancora

Nel precedente articolo ho accennato a come il nome “Lady Gaga” si rifaccia al video Radio Gaga dei  Queen, in cui furono inserite molte scene dal film Metropolis. Un film noto per le tematiche spiccatamente occultistiche (magia nera, sacrifici al dio pagano Moloch, controllo della mente, la prostituta di Babilonia) cui molto spesso ricorre la industria musicale.

Nel film, Maria, una ragazza della classe operaia, viene selezionata dalla élite per dare le sue sembianze ad un robot controllato mentalmente, al fine di confondere le masse. Una dicotomia tra la Maria falsa e quella reale,  che si riscontra anche in una delle ultime uscite di Gaga, intitolata Fame Monster.

Nell’immagine sopra la acconciatura di Lady Gaga (falsa Maria) è estremamente rassomigliante a quella del robot Maria:

In questa scena di Metropolis l’androide Maria rappresenta la incarnazione della “meretrice di Babilonia” così come descritta nella Apocalisse 17:

“Così mi trasportò in spirito nel deserto: e vidi una donna seduta su una bestia di colore scarlatto, piena di nomi di bestemmia, con sette teste e dieci corna.

E la donna era vestita di porpora e di scarlatto, adornata d’oro e pietre preziose e di perle, una coppa d’oro in mano ricolma delle abominazioni e delle immondezze della sua fornicazione:

E sulla sua fronte era scritto un nome: Mistero, Babilonia la grande, la madre delle meretrici e delle abominazioni della terra.

Apocalisse 17

Contrapposta alla prima Lady Gaga, ecco la seconda Lady Gaga (reale Maria), naturale e apparentemente infelice.

Altre pose correlate al simbolismo del controllo mentale

Questa maschera metallica è un palese riferimento ad una personalità alternativa.

Oltre la metafora … un vero e proprio velo di fronte ai suoi occhi.

Non sembra la testa del Bafometto quella roba che ha sul capo?

In conclusione

Dopo la pubblicazione del primo articolo, Lady Gaga ha continuato a ricorrere ai medesimi temi e e simboli precedentemente trattati. Anche se fosse molto intelligente e preparata nella simbologia occulta, di solito le impostazioni delle pose sono stabilite da fotografi, stilisti e altri “consulenti”. Se lei intenda solo commentare il fenomeno del controllo mentale o sia semplicemente una vittima dello stesso, è ancora difficile da definire, ma una cosa è certa: il simbolismo occulto è indiscutibilmente presente.

Tuttavia la cosa più inquietante è che questi temi non sono esclusiva prerogativa di Gaga. Essi sono intessuti in molti ambiti, dalla musica alla industria della moda, talmente evidenti da costringere a considerare seriamente la idea che tali artisti siano rondelle di un ingranaggio più ampio intento a promuovere una preciso simbolismo attraverso il mercato. I riferimenti al controllo mentale, alle società segrete, al Bafometto e Metropolis sono troppo diffusi per essere coincidenze o estemporanee espressioni artistiche. E’ in atto una precisa campagna mediatica finalizzata alla immissione di questi elementi nella cultura pop.

Che cosa dovremmo fare al riguardo? MTV ha un consiglio: Just dance.

Articoli in lingua inglese, pubblicati su sito The Vigilant Citizen
Link diretti:
http://vigilantcitizen.com/musicbusiness/lady-gaga-the-illuminati-puppet/
http://vigilantcitizen.com/musicbusiness/lady-gaga-the-illuminati-puppet-part-2/

Traduzione di Anticorpi.info

Annunci

7 Responses to Lady Gaga e il simbolismo occulto

  1. AWAKETIMELINE says:

    bellissimo articolo, lo condivido sul mio blog. posso vero? ovviamente la fonte sarà il vs blog.

  2. Donato says:

    Gentile come sempre.

    Ci mancherebbe,sei il benvenuto.

  3. Cristina says:

    …nell’ultima intervista trasmessa su MTV ha citato una sua canzone il quale testo bene o male diceva: “sposerò l’oscurità, mi accoppierò con la cicogna…” (mi ricorda molto la trama del film “La setta” di Dario Argento).

  4. vale says:

    boh!io nn capisco come tutte queste affinità a livello di simboli possano influenzarci in qualche modo >.<

  5. il mercante di schiavi says:

    chi non capisce subisce

  6. ninatrema says:

    Questo spiega il senso di disagio crescente che provo ogni volta che tento di guardare un video di Lady Gaga. Di solito non arrivo alla fine. L’ho sempre trovata inquietante e non semplicemente trash come si ama semplicisticamente definirla. C’è del metodo nella sua follia creativa ed è sempre un metodo che mi mette a disagio a livello subliminale. Però, in teoria, il messaggio della massoneria (almeno come la rappresentava un altro genio pop: Mozart) dovrebbe essere aiutare a dissipare il velo dell’ignoranza, non metterlo. Che stiano usando forti simbologie massoniche con gli scopi del progetto Monarch? Mah. In ogni caso… disturbante

  7. ninatrema says:

    Ah, nella foto tra le colonne traccia un simbolo alchemico con le gambe e nella foto massonica virata al blu si appoggia alla colonna… ma perché non si sono arrivata da sola? Non è che non conosca i simboli… beh, grazie della strada di briciole di pane 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: