Epic Fail: il pentagono fallisce di nuovo.

Riporto un commento trovato sul blog di Gianluca Freda dello stesso autore in cui analizza i video messi sul web dal Pentagono, i video che sarebbero stati ritrovati in seguito alla “morte” di Bin Laden:

Per motivi non ancora chiariti, il Pentagono ha recentemente rilasciato un video in cui si vede un anziano pensionato pakistano mentre fa zapping nella sua camera ammobiliata presso la Casa di Riposo Santissima Annunziata di Islamabad. Alcuni buontemponi hanno avanzato l’ipotesi che possa trattarsi di Bin Laden mentre cerca di sintonizzarsi sui canali di Sky Calcio per assistere all’incontro Real-Barcellona, valido per la finale di Champions League. La circostanza che possa trattarsi del simpatico attore saudita sembra però smentita dalle seguenti circostanze:

– Il nonnetto somiglia a Bin Laden come io somiglio a Greta Garbo.

– Nessun idiota si farebbe filmare dal retro con una coperta sulle spalle e un berretto in testa mentre guarda la TV. Quando è stata l’ultima volta che vi siete fatti filmare di schiena davanti al televisore?

– In Pakistan gli impianti elettrici sono a 220 volt e quello che si vede nel video è un impianto a 110 volt, tipicamente americano. Cavi così sottili, se attraversati da corrente a 220, manderebbero a fuoco l’abitazione in pochi minuti.

– Il nonnetto sta guardando la TV satellitare, ma nelle molte immagini esterne del “rifugio” in cui Bin Laden sarebbe stato ucciso non si vede neanche l’ombra di una parabola.

– Bin Laden è mancino mentre il nonnetto sta usando il telecomando con la destra (della serie: hanno fatto di nuovo la stessa cappella).

– Le pareti della stanza, a doppio colore, sono diverse da quelle visibili nel video del dopo-blitz.

– L’arabo, com’è noto, si legge da destra verso sinistra. Nelle TV satellitari arabe, il cursore per la scelta dei canali si sposta anch’esso da destra verso sinistra. Nel video, quando il vecchietto cambia canale, il cursore si posiziona automaticamente sulla SINISTRA dello schermo. Il che significa che il ricevitore satellitare con cui il vecchietto sta facendo zapping è occidentale, non arabo.

– Mentre guarda Al Jazeera in arabo, il nonnetto tiene attivata la funzione sottotitoli in inglese. Bin Laden l’arabo dovrebbe conoscerlo…

– Bin Laden dovrebbe essere un miliardario, membro di una famiglia di miliardari. Non so come siano andati i suoi affari negli ultimi tempi, ma anche un cassintegrato può permettersi una televisione meno scassata di quella che si vede nel video.

Sembra confermato che il signor Ademaro Bortolotti di Cecina (LI) abbia riconosciuto nel vecchietto del filmato il suo caro nonno Teodoro, disperso nel corso di una tombola natalizia nel 1991 e mai più recuperato, nonostante le disperate ricerche, durate svariati minuti. La CNN trasmetterà presto in mondovisione le toccanti immagini della ricongiunzione familiare.

Gianluca Freda.

Questo è il video:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=U75dahXVNbw#at=16

Ho avuto il “piacere” di leggere il Corriere della Sera su carta stampata dove fa un’analisi di tale video….è meglio di una barzelletta. Raccomandabile per chi ha voglia di farsi due risate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: