UE: l’Onu rafforza lo status

In linea con i programmi degli eurocrati che puntano alla creazione di un Superstato Ue

Ue: l’Onu rafforza lo status

L’Unione europea ha ottenuto lo status di “super-osservatore” alle Nazioni Unite, che garantisce diritti speciali per le riunioni all’Assemblea generale, in linea con le strategie di annullamento delle realtà nazionali del Vecchio Continente pianificate dai Soloni di Bruxelles.
L’Assemblea generale dell’Onu ha approvato con 180 voti a favore, nessuno contrario e due astensioni (Zimbabwe e Siria) la risoluzione che rafforza lo status dell’Ue a New York, mettendo fine ad una battaglia che Bruxelles ha portato avanti per mesi, in linea con le strategie degli eurocrati per la creazione di un Superstato dell’Unione, che annulli le realtà nazionali dei singoli Paesi europei. Con uno status simile a quello del Vaticano e dell’Autorità nazionale palestinese, l’Ue potrà parlare al Palazzo di Vetro attraverso i suoi rappresentanti permanenti a New York, piuttosto che attraverso l’ambasciatore del Paese che ha la presidenza di turno.
“Grazie all’adozione della risoluzione, l’Ue avrà la propria voce all’Assemblea generale – ha commentato in una nota il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy  (nella foto) – con questa risoluzione, l’Ue ottiene un importante riconoscimento come attore globale all’Onu”.
“Sono molto soddisfatta – ha fatto eco l’Alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza comune europea, Catherine Ashton – la risoluzione permetterà in futuro ai rappresentanti dell’Ue di presentare e di promuovere le posizioni dell’Unione all’Onu, come concordato con i Paesi membri”. Il testo era stato presentato all’Onu già nel settembre scorso, ma poi era stato ritirato per l’opposizione in particolare dei Paesi caraibici riuniti nel Caricom, nel timore che all’Unione europea potessero essere riconosciuti privilegi negati ad altri gruppi regionali rappresentati al Palazzo di Vetro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: